"La maggior parte delle situazioni in cui ci mettiamo
non si sarebbero mai spinte così lontano se non le avessimo aiutate"
José Saramago

celiaci-ritz-celiaci-3.jpg

Condividi...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

La Celiachia è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue scatenata dall’ingestione di glutine, una proteina presente nel grano e in altri cereali.
Il glutine, quando arriva nell’intestino dei soggetti geneticamente predisposti, scatena una massiccia reazione infiammatoria che danneggia l’epitelio intestinale, alterandone la sua normale funzionalità.
In commercio sono disponibili un’ampia varietà di alimenti gluten free, adatti ai celiaci: cibi naturalmente privi di glutine (come riso, miglio, etc.) oppure prodotti le cui materie prime possono essere private industrialmente del glutine. I prodotti gluten-free spesso contengono, come sostituto del grano, farina di riso; questo cereale purtroppo è un bioaccumulatore di sostanze tossiche come arsenico e mercurio che possono derivare dai fertilizzanti, dall’acqua e dal suolo...

iomangioconsapevole-logo-2.png Articolo completo
 
 
Powered by Ouram web
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.