"Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci
ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli"
Martin Luther King

carro-28985856_o.jpg

Condividi...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Arriva quasi sempre puntualissimo. Ben vestito ma non del tipo elegante; fa pensare ad un divisa, un abito che ci metteresti sopra delle mostrine, medaglie e cose del genere.
Prende subito il controllo e ti bombarda di domande senza attendere nessuna risposta.
Si tratta del paziente “carro armato”.
Al 99% è l'ansia della novità a farlo agire in quel modo però a me interessa poco la causa psico-qualcosa perché non è piacevolissimo chi ti fa l'interrogatorio sui voti all'università.
Per natura reagisco al “carro armato”; forse perché anche io lo sono in parte. Mi viene voglia di metterlo in contraddizione, togliergli la parola o più semplicemente alzarmi e andarmene.
Invece sto zitto e attendo. E' l'esperienza che mi fa agire così; è il vantaggio dell'età.
Dopo faccio un cenno e parlo io, se mi interrompe lo interrompo e alla fine si arriva ad una sorta di armistizio: finalmente la visita può iniziare.

➡ Come dimagrire? https://bit.ly/2MhkiBf

ComeDimagrire100x100.png Segui su Facebook

 
 

Galleria Video-Pillole

 
 
Powered by Ouram web
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.