"Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci
ma non abbiamo ancora imparato la semplice arte di vivere insieme come fratelli"
Martin Luther King

blog.jpg

Condividi...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Ha senso oggi parlare di blog e siti personali?
Se voglio tenere un diario, c'è Facebook. Se voglio un album fotografico, Instagram. Se voglio pubblicare un video, YouTube.
Voglio mettere in luce le mie competenze? LinkedIn. Buttare giù una riflessione veloce? Twitter.
Il blog è morto? Si è frammentato in tante piattaforme che del blog hanno assunto alcuni tratti e alcune funzionalità di base.
Ma non è più blog; ognuna offre caratteristiche e funzioni specifiche che ne hanno favorito solo la diffusione di massa.
Con i social network ognuno di noi ha conquistato un'esposizione infinita, ma si è chiusa in tanti "recinti chiusi" dove ha perso unità di spazio, libertà e indipendenza.
Eppure la Rete, specie con l'open source è ancora un luogo libero, aperto e flessibile che può restituire agli autori il controllo su contenuti, tempi, modi e proprietà di quanto pubblicato online.
Su questo blog dirò poche cose, niente di immortale; solo quello che mi viene in mente e voglio condividere.
Ogni tanto, la sera, con i pensieri che corrono darò spazio alla tastiera del mio personal, rigorosamente equipaggiato con open source, naturalmente.

 

© Riproduzione riservata
 
 
MauroTessera200x200 2

Aggiungi il tuo  COMMENTO 

 
 
Powered by Ouram web
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.