"La maggior parte delle situazioni in cui ci mettiamo
non si sarebbero mai spinte così lontano se non le avessimo aiutate"
José Saramago

books800.jpg

Condividi...

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Mauro, cosa ti ha spinto a scrivere questo libro?
Mi occupo di alimentazione e nutrizione vegetale già da vari anni. In questo periodo ho assistito ad un notevole progresso nelle conoscenze sull’alimentazione vegetariana. Tuttavia, in studi e ricerche, l’interesse è per i singoli temi e un po’ meno per la definizione di un quadro d’insieme. Ho pensato che poteva essere utile scrivere un libro che riassumesse le tante conoscenze acquisite in modo da coinvolgere anche i non addetti ai lavori: normali vegetariani ma anche i tanti onnivori che guardano con interesse alla scelta vegetariana.
In realtà sono stato spinto alla scrittura anche da un’altra ragione. Di solito le innovazioni che contano arrivano dall’estero, invece nella scienza vegetariana un importante contributo deriva dalle tante attività presenti in Italia. Si tratta di innovazioni che riguardano la ricerca di base, la formazione universitaria, le tecnologie e tante altre iniziative maturate nel mondo vegetariano italiano. Se facciamo cose buone mi sembra giusto che siano conosciute. Nel vegetarismo non è rara un certa esterofilia e con questo libro mi è piaciuto scuoterla un pò.
Milioni di persone stanno adottando uno stile di vita vegetariano in Italia. Quali sono le novità che questo libro introduce rispetto a quanto già presente nel mercato editoriale del nostro paese?
È un libro di divulgazione scientifica scritto con un approccio “strabico”; in parte strumento di aggiornamento per gli addetti ai lavori, in parte guida pratica per i vegetariani alle prese con l’ordinaria difficoltà di mettere il piatto in tavola....

b_171_65_16777215_00_images_ARTICOLI_ARTICOLI-INTRO_funiblogs_logo-intro.pngArticolo completo
 
 
Powered by Ouram web
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.